BREVI, BREVISSIMI, PRATICAMENTE INESISTENTI

Autore : Stefano Reggiani
Anno di produzione : 2014
Casa Editrice : Giovane Holden edizioni
Genere letterario : Narrativa-racconti - Appendice (di)
Formato : Ebook, Cartaceo
Quarta di copertina
Altre Notizie : COVER BREVI


Recensisci Opera

ACQUISTA

Dieci brevi, brevissime, praticamente inesistenti storie che raccontano di uomini e di donne prigionieri della propria solitudine, imbrigliati in una dimensione quasi magica. Un barbiere che dipinge quadri i cui personaggi prendono vita di notte, un vecchio cacciatore deciso a catturare l'assassino del proprio cane, una donnona ingenua e credulona vittima degli scherzi dei ragazzini, una donna bellissima sogno erotico degli adolescenti del paese, due contadini che, per far passare la notte insonni a irrigare il vigneto, trovano un divertente stratagemma. Poi l'attenzione dell'autore si sposta e come un cambio scena si concentra sull'attualità andando a indagare i problemi e le ipocrisie moderne. Un uomo talmente sincronizzato nelle sue abitudini da non accorgersi del proprio non vivere, un artista cieco che con i suoi disegni prevede il futuro, un episodio di razzismo che passa quasi inosservato, un'anziana e testarda signora che lascia la propria eredità a un cane, un imprenditore costretto a districarsi con acrobazie inimmaginabili per tutelare se stesso e le persone che lavorano per lui costretto alla fine ad arrendersi. La resa è, in un certo senso, l'atteggiamento comune di tutti i protagonisti originali e solitari che popolano il mondo e le pagine di questo libro.